ORIGGIO – Grande sconcerto in paese per la scomparsa di uno dei volti più noti della politica cittadina Domenico Ambrosini 64enne consigliere comunale in carica.

Sposato con due figli Ambrosini faceva politica da trent’anni e si era impegnato anche nell’ultima campagna elettorale con Origgio Democratica.

Proprio dalla lista civica arriva il ricordo del consigliere: “Domenico, generoso e curioso, sempre alla ricerca, con entusiasmo, positività e leggerezza. Quella leggerezza che può avere solo chi ha un profondo senso di giustizia, accoglienza e rispetto per l’altro. Nulla di quello che era e di quello che ha fatto andrà mai perduto. Tutti noi ce ne prenderemo cura”

Da tre settimane stava lottando contro il Covid da tempo era stato ricoverato all’ospedale Sacco aveva avuto un miglioramento ma poi non è riuscito a superare l’ultima crisi.

“Sono frastornato – commenta il sindaco Evasio Regnicoli – Lo conoscevo da sempre e aveva tutto il mio rispetto ed onore. Una persona buona e generosa. Se ne va un pezzo di Origgio, il dolore è forte. La sua famiglia sarà distrutta. Grandissima solidarietà”

Una notizia che ha lasciato senza parole anche l’ex primo cittadino Mario Ceriani: “Abbiamo lavorato iniseme condividendo l’impegno amministrativo. Mancherà un amico, una persona ricca di umanità che era evidente nel suo impegno quotidiano”.

foto: Ambrosini durante il primo consiglio comunale della nuova Amministrazione)

14112020

3 Commenti

  1. Un grande dispiacere, davvero. Condoglianze alla famiglia e un abbraccio ideale a Origgio.
    Sara Battistini
    iscritta PD.

Comments are closed.