SARONNO – Altra giornata trascorsa negli ospedali delle zone critiche della Lombardia per l’assessore al Welfare Giulio Gallera che oggi ha visitato, nel rispetto di tutte le norme anticontagio l’ospedale di Varese e di Busto Arsizio.

“Ho sempre pensato – commenta a fine giornata l’esponente della Giunta lombarda del presidente Attilio Fontana – che il dovere di un assessore sia quello di essere vicino a coloro che lavorano sul campo, raccoglierne le istanze e le proposte, constatare personalmente le varie criticità al fine di intervenire per risolvere i problemi”.

E continua: “Oggi sono stato agli ospedali di Circolo di Busto Arsizio e di Varese. Ho incontrato primari, medici, rappresentanti delle professioni infermieristiche, mi sono confrontato con loro. Ho partecipato ai lavori delle unità di crisi, visitato i Pronto soccorso e, a Varese, i reparti di pneumologia e malattie infettive. Ho trovato professionisti molto preparati, umanamente motivati nonostante la situazione così delicata. Ho voluto ringraziarli personalmente, a nome di Regione Lombardia”

14 Commenti

    • Purtroppo si, e anche il sig. Fontana è ancora Presidente della regione con un sesto degli italiani e poco più di un quinto del PIL italiano. Il centro destra non ha trovato altro che loro alle ultime elezioni regionali, il centro sinistra non è riuscito a trovare di meglio…
      Non so proprio più cosa pensare, sono sempre stato un elettore di destra, ma questi qui (Salvini compreso) pensano solo a scaldare la seggiola

      • Magari al posto di Gallera, magari!!!!!!
        visto che Gallera non ha la minima idea degli argomenti di cui parla, le infinite figuracce su contagiati, indici di contagio ecc. a testimonianza!!!!

    • Magari prima di parlare a vanvera o porsi domande fuori luogo é meglio informarsi.
      Basta andare su sito Regione Lombardia sotto Giunta c’é l’elenco degli Assessori.
      Provare per credere.

    • Pensi, i dipendenti ENEL stanno già facendo il vaccino antinfluenzale, i MMG si sono organizzati per fare i vaccini in sicurezza, negli ospedali ancora non si vede il vaccino

  1. leggete per favore le considerazioni di medici e infermieri di Varese sulla stampa nazionale…è esauriente e smonta l’operato della giunta regionale

Comments are closed.