SARONNO – Con il traffico cittadino notevolmente ridotto, per effetto del lockdown attivo in Lombardia, l’Amministrazione comunale ha deciso di far partire due cantieri, in due diversi quartieri.

Si tratta di due interventi particolarmente attesi dai residenti ma anche molto invasivi tanto a essere scelti per essere attivati in questo periodo nella speranza di ridurre i disagi. Si parte oggi. Per consentire i lavori di sostituzione di chiusini lunedì dalle 8.30 alle 17 sarà chiusa al traffico veicolare via Marconi nel tratto compreso fra via Manzoni e via XXV Aprile.

Sarà consentito il transito dei soli residenti in uscita dai passi carrai. Per i mezzi provenienti da via Manzoni e da via Roma sarà comunque consentita la svolta verso est in direzione via Don Monza e via Piave. Ovviamente visto che ad essere interessato dall’intervento è un asse cruciale su cui “corre” la circolazione in città il comando di polizia locale di piazza Repubblica garantirà la presenza nei momenti più critici di una pattuglia della polizia locale. Gli agenti si occuperanno anche del traffico proveniente da via Caduti  Liberazione che sarà deviato in via Milano, eccetto transito locale, che potrà accedere da via  Cesati, via IV Novembre in direzione via Stampa Soncino, via Leopardi e via Antici. Spostate anche le corse degli autobus extraurbani che seguiranno il percorso su via  Piave via Lombardia via Varese  e  Via Milano/Lombardia. Stessa dorte anche per i bus urbani.

1 commento

  1. Una vergogna, capisco la necessità di effettuare manutenzione alle strade, ma incanalare il traffico in via Filippo Reina senza invertire il senso di marcia in via San Michele è stato da incompetenti. Questa mattina, un’ambulanza, che sicuramente trasportava un paziente grave, vista la sirena in azione, impossibilitata ad attraversare l’imbuto del vecchio ponte della ferrovia ha effettuato il senso unico in senso contrario. Non ci voleva uno scienziato ad invertire il senso unico in modo provvisorio. Ma chi c’è a Capo della Polizia Locale a Saronno? Dopo il fiasco del giro d’Italia, Saronno completamente paralizzata, oggi abbiamo fatto il bis. Sindaco si faccia una seria riflessione su chi ha di fianco e ha ereditato dalle trascorse amministrazioni

Comments are closed.