SOLARO – Montaggio in corso per le luminarie natalizie. Su iniziativa dell’Amministrazione Comunale, grazie all’impegno economico di due aziende del paese, le luci tipiche del periodo saranno posizionate in centro paese ed in parte anche al Villaggio Brollo. I costi sono sostenuti interamente dagli sponsor, Guarnitec srl della famiglia Colciago e Dalma Auto di Mattia e Davide Castelnovo.

“In un periodo assolutamente difficile per gli esercizi commerciali del paese – il sindaco di Solaro Nilde Moretti – il nostro intento è stato quello di alleggerire il loro impegno economico ed altresì offrire una Solaro natalizia come sempre. Abbiamo incontrato la disponibilità di due realtà storiche, due aziende che da sempre sostengono le iniziative per il nostro paese e che ancora una volta hanno fatto uno sforzo importante. Ci tengo a ringraziarli personalmente a nome mio e di tutta l’amministrazione, nell’auspicio che le luci natalizie restituiscano un po’ di quella serenità che il covid ci sta sottraendo”

“Da subito – continua il consigliere comunale Davide Panetti – abbiamo pensato ad una soluzione che risparmiasse ulteriori costi agli esercizi commerciali già messi in difficoltà dall’emergenza sanitaria ed economica. In preparazione al periodo natalizio abbiamo scritto una lettera alle attività produttive del territorio con l’intento di coinvolgerle nel progetto delle luminarie per Solaro ed hanno risposto in due; grazie alla disponibilità di Guarnitec e Dalma, questa soluzione garantirà la presenza delle luminarie anche in questo periodo difficile.
Nelle ultime settimane stiamo cercando di agevolare il più possibile il commercio locale con varie iniziative, perché i negozi sono l’anima di un paese e senza la loro attività Solaro non sarebbe la stessa”.

8 Commenti

  1. Spero che nel 2024 uno di.questi imprenditori formi una squadra e scenda in politica per poter riportare Solaro dove merita.

      • Ma io ho l’umiltà di stare a casa, voi oltre a non avere umiltà, non avete le capacità di essere li, infatti ho invocato il tessuto imprenditoriale di Solaro per tirarci fuori da questa brutta situazione.

    • Speriamo che nasca una vera civica senza nessuna influenza partitica, anche perché le elezioni comunali si definiscono amministrative, ma dai curriculum degli assessori e del sindaco non ho visto nessun amministratore anzi uno e senza esperienze.

Comments are closed.