SARONNO – Lieve rallentamento, da prendere come sempre in questi casi con le molle e da rivedere nei prossimi giorni, per quanto riguarda i nuovi casi di positività al coronavirus nella città di Saronno. Lo dicono i dati regionali locali che sono stati diffusi nel tardo pomeriggio odierno. Per quanto concerne oggi, si registrano +33 nuovi casi, per un totale dei contagiati dall’inizio della pandemia che giunge quindi a 1.680 persone.

Saronno: 1.680 (1.647)

Aumento considerevole, in rapporto alla popolazione, a Cislago. A Caronno Pertusella è stata superata quota ottocento contagi.  Oggi è aumentato anche il dato di Gerenzano. Nel vicino comasco crescita notevole per Mozzate e Turate.

Molti nuovi casi fra Ceriano Laghetto, Cogliate e Lazzate. Nelle Groane in salita Limbiate, Cesano Maderno e gli altri centri della zona. 

In Lombardia 8.448 nuovi casi positivi al coronavirus, che sono stati evidenziati con 38.283 tamponi; le vittime sono state +202; in Italia il numero dei decessi è balzato a 731. Tornando il Lombardia, il rapporto è pari al 22%. I guariti/dimessi sono 4.018.

Ancora numeri da record nel Varesotto per quanto riguarda i nuovi contagi da coronavirus, oggi altra impennata con +1830 nuovi casi, peggio solo nel Milanese. Torna a superare i mille casi, +1.024, anche il Comasco ed in Brianza sono +894.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

3 Commenti

  1. “Airoldi!” Se tanto mi da tanto adesso sarà merito del sindaco… almeno secondo fini statisti

  2. Sembra che il trend di Saronno si sia assestato attorno ai 50 nuovi contagi giornalieri sia con tanti che con pochi test… lontano dai picchi dei 100… speriamo bene…

Comments are closed.