SARONNO / GROANE / TRADATE –

Per la serata di oggi 19 novembre si conferma l’intensificazione della ventilazione dai quadranti settentrionali, in particolare sull’ovest
della regione tra Valchiavenna e Media Valtellina, Prealpi Varesine e Lariane e alta pianura occidentale, con possibili raffiche
attorno a 55-90 chilometri orari in montagna.

Nelle prime ore della notte di domani 20 novembre il vento si manterrà intenso dai quadranti settentrionali su tali zone, quindi andrà
gradualmente ad attenuarsi ad eccezione della Valchiavenna e Prealpi varesine, dove dalle quote comprese tra 600-800 metri la
velocità del vento si manterrà tra 20-35 chilometri orari fino alla tarda mattinata o primo pomeriggio.
Durante la notte rinforzi di vento interesseranno localmente la bassa pianura occidentale, con locali intensificazioni del vento
sulla Lomellina; mentre in Appennino oltre quota 600-800 metri rinforzi di vento insisteranno dai quadranti orientali nel corso della mattinata.

Sebbene non arealmente, tra la tarda serata odierna e la notte di domani 20 novembre anche i settori alpini e prealpini orientali saranno
interessati da intensificazione dei venti, in particolare tra la Alta Valtellina e la Valcamonica.

(foto archivio: protezione civile allertata per i possibili danni causati dal vento)

19112020