CISLAGO – Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota dell’associazione Amici dell’Infanzia in occasione della Giornata dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il 20 novembre si celebra la Giornata dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, in ricordo dell’approvazione da parte delle Nazioni Unite della Convenzione Onu sui diritti del fanciullo.
Da oltre un decennio, l’associazione Amici dell’Infanzia di Cislago è promotrice di una serie di iniziative volte a celebrare questa ricorrenza e, grazie ai progetti sui diritti dei bambini, ha ottenuto importanti riconoscimenti da parte di UNICEF, Regione Lombardia, e dai Ministeri dell’istruzione e delle Politiche Giovanili.
I volontari del gruppo hanno regalato, nel corso degli anni, indimenticabili spettacoli teatrali, momenti ludici e ricreativi per i bambini della scuola dell’infanzia e della primaria, serate tematiche per adolescenti, genitori e docenti, oltre all’intensa esperienza vissuta, lo scorso anno, con i piccoli pazienti dell’ospedale San Gerardo di Monza.

“L’ emergenza sanitaria ci ha impedito di organizzare iniziative, e quei momenti speciali con i bambini, ci mancheranno tantissimo. Soprattutto quest’anno, in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo, questa ricorrenza assume un significato particolare. Da troppi mesi, i bambini e gli adolescenti stanno vivendo una condizione di fragilità e di tensione psicologica. Hanno bisogno di essere rimessi al centro, di ritornare ad essere protagonisti e noi non vediamo l’ora di poter tornare a vivere la gioia e le emozioni che i bambini, in tantissime occasioni, hanno saputo donarci.

Abbiamo investito tantissimo nel progetto sui diritti dell’Infanzia, e per chi come me ci crede da sempre, è difficile accettare di non poter donare ai bambini la gioia e la spensieratezza che, ogni anno, regaliamo loro. Per non dimenticare l’importanza dei diritti dei bambini, abbiamo comunque pensato di organizzare presto dei momenti particolari di animazione attraverso la nostra piattaforme online, di cui daremo notizia nei prossimi giorni.

Inoltre, anche se tutto dovrà avvenire a distanza e con modalità particolari, siamo in contatto con il Centro Maria Letizia Verga dell’ospedale San Gerardo di Monza, dove consegneremo nei prossimi giorni, doni, giochi e un messaggio speciale per tutti i bimbini del day hospital e dei reparti di ematologia pediatrica.

A tutte le bambine e i bambini, vogliamo dire che saranno nei nostri cuori e nei nostri pensieri, che ci impegneremo ad affrontare e a superare tutte le difficoltà di questo periodo, che torneremo presto a divertirci insieme e a garantire loro i diritti e il futuro che meritano.”

In allegato, immagini di repertorio della giornata mondiale dei diritti dell’Infanzia, presso la scuola dell’Infanzia Sacra Famiglia, scuola primaria G.Mazzini e Ospedale San Gerardo di Monza

Il Presidente
Romina Codignoni
per il gruppo Amici dell’Infanzia