ORIGGIO – Lite fra corrieri nella zona industriale di Origgio, a fare da pacieri sono intervenuti gli agenti della polizia locale del comando di Origgio-Uboldo. Il movimentato episodio è successo ieri alle 10.45, sul posto è accorsa una pattuglia che a sua volta ha fatto intervenire anche una ambulanza della Croce rossa di Saronno perchè uno degli autotrasportatori aveva necessità di cure mediche. Per lui, un uomo di 56 anni, l’epilogo è stato al pronto soccorso dell’ospedale di Saronno, è apparso comunque in condizioni del tutto tranquillizzanti.

Il fatto si è verificato tra i capannoni che si trovano in via per Cantalupo: i vigili urbani del comandante Alfredo Pontiggia hanno ascoltato tutti i presenti e dunque hanno acquisito le loro dichiarazioni per ricostruire l’accaduto, a quanto pare originato da futili motivi. Si è comunque trattato di un fatto di lieve entità e non ci saranno seguiti a meno di querele di parte.

(foto archivio: una pattuglia della polizia locale di Origgio)

20112020

2 Commenti

  1. Esistono persone che incivilmente portano l’umido e lo depositano in questi cestini.
    Senza dire che in alcuni cestini periferici arrivano da altri paesi !!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. da quando hanno aperto quel magazzino enorme in zona si vive proprio male. Furgoni che sfrecciano a velocità non consentite tutto il giorno lungo le strade e vicino alle abitazioni. Camion delle cave e mezzi specifici per i grandi trasporti che rovinano le strade non fatte per quelle masse.sorpassi con riga continua e pattumiera abbandonata proprio ai lati della rotonda vicino all’ingresso autostradale. Uno scempio. Si mettessero con un autovelox o semplicemente passassero più spesso e iniziassero a multare chi si “parcheggia” a caso giusto per fare comunella prima o alla fine della giornata . Io sono un residente in zona e La situazione è diventata molto pericolosa per noi che viviamo e i nostri cari .È davvero brutto che per colpa di un rendiconto aziendale si sianandata a rovinare cosi la pace di una zona , a voler guardarla bene, anche molto bella da vivere.

Comments are closed.