SARONNO – Cantiere in arrivo, con conseguenti modifiche ai parcheggi, al quartiere Prealpi per i lavori che saranno eseguiti nelle prossime settimane per realizzare la nuova recinzione del parco pubblico di via Toti. Si tratta di una precisa richiesta arrivata dai genitori del rione ma anche dalle mamme, dai papà e dai nonni che portano i piccoli nell’area gioco tra la scuola materna, dell’infanzia ed elementare.

Al momento l’area è completamente aperta con il rischio che i piccoli scappino in mezzo alla strada o nel parcheggio. Per questo l’ex assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone aveva studiato con l’uffici dell’assessorato il progetto che ora è arrivato alla fase di realizzazione.

Il cantiere, la cui partenza è stata seguita dalla nuova Giunta, dovrebbe essere aperto a breve tanto che la polizia locale ha già emesso l’ordinanza che trasforma via Toti, per la precisione il tratto compreso tra asilo Collodi e scuola elementare Rodari in area di cantiere per lavori di sistemazione e costruzione nuova recinzione parco pubblico. In sostanza il posteggio adiacente a tale area sarà interdetto alla sosta, durante le fasi di lavorazione e sarà proibito parcheggiare anche sugli stalli di via Toti. Ovviamente saranno creati dei percorsi pedonali ad hoc e in sicurezza per permette agli studenti e ai loro accompagnatori di raggiungere gli istituto scolastici attorno al parco senza entrare nell’area di cantiere e senza rischi. L’ordinanza prevede che il cantiere prosegua anche nel mese di dicembre ma dovrebbe concludersi prima del nuovo anno.

26112020

1 commento

  1. E i residenti che non hanno parcheggi vengono multati per divieto di sosta per pulizia strade anche se siamo in periodo di lockdown o positivi. E la multa non puoi pagarla online, devi fare un bonifico
    Grazie mille!

Comments are closed.