“Quello di questa sera è stato un consiglio comunale che conferma la fine dell’Amministrazione Cartabia, sgretolata da tempo.
Il solito copione – visto e rivisto decine di volte in questi quattro anni e mezzo – che prevedeva l’approvazione di atti finanziari, tra gli interventi confusi degli assessori incapaci di rispondere alle tante domande poste.
Questa volta però, qualcosa è andato storto, e con 7 voti contrari, un’astensione e solo 5 voti a favore, il consiglio ha respinto l’approvazione della variazione di bilancio, atto dovuto, per legge, entro il 30 novembre.
Che il Sindaco si assuma una volta per tutte le sue responsabilità: la colpa è solo sua e di quei pochi che, rimasti al suo fianco, non hanno saputo governare come avrebbero dovuto e che, oggi, certamente, non hanno più i numeri per farlo.
(foto archivio)

1 commento

  1. Il Sindaco prenda atto e chiuda questa esperienza fallimentare. La città ha ben altre aspettative ed esigenze. Perdurare la situazione attuale compromette il futuro di una comunità che non merita questo degrado amministrativo.

Comments are closed.