TRADATE – Malgrado il rallentamento dei nuovi contagi da coronavirus ai quali si è assistito oggi in Lombardia e nel Varesotto, nella città di Tradate si segnala ugualmente un numero in doppia cifra, quest’oggi +15 che porta il totale delle persone contagiate dall’inizio della pandemia a 951.

Tradate: 951 (936)

In zona nessun nuovo caso a Ceriano Laghetto e pochi fra Origgio, Cislago e Gerenzano. Nel vicino comasco fra Turate, Lomazzo e Mozzate poche casi. Limbiate, Cesano Maderno e Barlassina rallentano. Sempre nelle Groane, pochi casi pure fra Lazzate, Misinto e Cogliate.

In Lombardia i numero dei tamponi effettuati è 37.286 e 4.615 sono i nuovi positivi; il rapporto tra i nuovi positivi e il numero di tamponi è del 12,3%.

Sebbene i numeri dei contagi in Lombardia siano in calando, il Milanese continua a confermarsi come provincia più colpita con numeri sopra alle migliaia. Sono, infatti, 1.748 i contagi nella provincia di Milano, di cui 641 a Milano città. Oltre i 500 contagi anche a Varese, che oggi vede 585 nuovi positivi, mentre Como sfiora i 450. Giornata di tregua per Monza-Brianza, i cui nuovi positivi superano appena le 200 unità. Buone notizie anche per le province di Sondrio e Cremona, che registrano numeri sotto le centinaia.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio)

28112020