MISINTO – Fiamme a Misinto: ieri nel pomeriggio i vigili del fuoco, con diverse unità, sono stati impegnasti in via XI settembre, a bruciare la copertura di una abitazione privata di due piani. Messa in sicurezza la zona e spento le fiamme utilizzando anche una autoscala, i pompieri – sul posto le squadre di Saronno, Lazzate, Desio e Carate Brianza – hanno avviato accertamenti sulle cause, che sarebbero da ascrivere ad un surriscaldamento della canna fumaria. In tutto, i danni hanno riguardato una trentina di metri quadrati del tetto.

In via XI settembre è intervenuta anche una ambulanza, della quale per fortuna non c’è stato bisogno perchè nessuno si è fatto del male e nessuno è rimasto intossicato per il fumo. I danni sono ancora da quantificare con precisione e comunque appaiono consistenti. Ora ai proprietari della palazzina non resta altro che procedere a tutte le sistemazioni del caso.

(foto archivio: vigili del fuoco in azione con l’autoscala)

29112020

1 commento

Comments are closed.