SARONNO – Sono entrati in azione stanotte i ladri di monetine che hanno preso di mira il palazzo comunale di piazza Repubblica. I malviventi hanno scassinato la porta posteriore che porta all’area dedicata all’ufficio Cultura e Sport.

Una volta all’interno hanno forzato il distributore di bevande calde puntando alla piccola cassa per rubare le monetine. E’ però scattato l’allarme che ha messo in fuga i ladri. Sul posto sono intervenuti i vigilantes della Vedetta Lombarda e i carabinieri della compagnia cittadina.

Quello in Municipio è stato solo l’ultimo di una serie di furti messi a segno nelle scuole. Lo scorso lunedì notte è stata la colta dell’istituto Zappa e del Padre Monti, a metà settimana è stata la volta della scuola elementare Rodari e dell’istituto l’Ipsia. Due settimane fa un’effrazione è stata registrata la scuola media Aldo Moro. Ad essere prese di mira sempre le macchinette del caffè alla caccia di monetine. Non è mancato anche un blitz alla sede del bar dell’Fbc Saronno. 

Il sindaco Augusto Airoldi ha fatto il punto sulle indagini proprio sabato mattina a Radiorizzonti. 

30112020

5 Commenti

  1. Questi per me non sono ladruncoli, ma gente che ha altri fini.
    Chi rischia furto con scasso per fregare quanto 12 euro di monete? Proprio oggi che scuole e Comune sono frequentati quasi da nessuno?
    Qualunque ladrucolo fregando una bici ordinaria farebbe piu’ soldi rischiando quasi nulla.

    • Beh, ma cosa rischia pure se lo prendono? Se non ci sono fatti violenti si fa un giro in caserma e poi è libero.

  2. il sindaco fa il punto sulle indagini sabato e questi vanno proprio in Municipio la domenica.
    Oltre a fare i danni questi sono arroganti e ti prendono per il c…
    Il Municipio sarà ovviamente stracolmo di telecamere e sensori no?

Comments are closed.