SARONNO / LIMBIATE / TRADATE / VARESE / BUSTO ARSIZIO / GALLARATE – I dati del tardo pomeriggio di ieri indicano un consistente calo, nel Varesotto ma anche nelle Groane, dei nuovi contagi da coronavirus. Il tutto a fronte dei meno tamponi processati nel weekend. Insomma, il trend è discendente ma durerà su questi livelli così accentuati?

Ecco il riepilogo con il numero di contagiati dall’inizio della pandemia, tra parentesi il dato di ieri:

Saronno: 2.150

Caronno Pertusella: 1.030 (1.026)

Origgio: 500

Cislago: 690 (689)

Gerenzano 692

Tradate: 959 (955)

Varese: 3.541 (3.536)

Busto Arsizio 4.136 (4.122)

Gallarate 2.639 (2.633)

Malnate 970 (969)

Coquio Trevisago 322

Somma Lombardo 779 (777)

Nel Comasco:

Turate 545 (542)

Mozzate 509

Lomazzo 478

In Brianza:

Limbiate 2.288 (2.267)

Cesano Maderno 2.090 (2.072)

Cogliate 547 (544)

Ceriano Laghetto 385 (383)

Lazzate 454 (452)

Misinto 322 (321)

Monza 6.176 (6.121)

Desio 2.343 (2.324)

Seregno 2.328 (2.311)

Lissone 2.410 (2.389)

Brugherio 1.764 (1.757)

Giussano 1.479 (1.469)

In Lombardia il numero dei tamponi effettuati è 16.987 e 1.929 sono i nuovi positivi (11,3%). I guariti/dimessi sono 8.940. In crescita il numero dei decessi, che in Lombardia torna a superare le duecento persone in un solo giorno, +208.

Nelle province, sotto i cento nuovi casi di positività al coronavirus ieri nel Varesotto, +94; meno ancora nel Comasco, +33; mentre più alta la Brianza con +332 casi.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: volontario di protezione civile)

01122020

2 Commenti

Comments are closed.