SARONNO – In un mercoledì di generalizzati ribassi dei casi positivi al coronavirus, dopo un inizio settimana che complessivamente ha fatto invece segnare molti casi a Saronno, pure oggi in città si assiste ad un incremento in doppia cifra. Altri +22 casi dunque nella città degli amaretti e così il totale delle persone contagiate dall’inizio della pandemia raggiunge il numero di 2.245.

Saronno: 2.245 (2.223)

Nessun balzo a Caronno Pertusella. Tradate va controcorrente. Numeri bassi fra Origgio, Cislago e Gerenzano. Nella bassa comasca aumento molto contenuto fra Turate, Mozzate e LomazzoPochi casi fra Cogliate, Lazzate e Misinto. +0 a Ceriano Laghetto. Buoni dati anche nelle vicine Limbiate e Cesano Maderno.

In provincia riguardo ai nuovi casi di contagio al coronavirus, i dati del tardo pomeriggio odierno di Regione Lombarda mostrano numeri ancora altalenanti fra Varesotto (+362 nuovi casi odierni), Comasco (+316) e Brianza (+244).

In Lombardia diminuiscono i ricoverati sia nei reparti (-120) sia nelle terapie intensive (-21). Il numero dei tamponi effettuati è 36.077 e 3.425 sono i nuovi positivi (9,4%). I guariti/dimessi sono 5.487. Oggi però ancora molti decessi, se ne sono contati +175.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: volontari della Croce rossa di Saronno con la polizia locale)

02122020

2 Commenti

  1. Altro che Busto, Gallarate, Varese…il nostro indice è inguardabile! …ma è colpa di Fagioli ovviamente.

Comments are closed.