SARONNO – Fra alti e bassi ma i dati dei nuovi contagi da coronavirus a Saronno non “riescono” a migliorare sensibilimente ed in modo organico, a differenza ad esempio dei paesi del circondario dove negli ultimi giorni il progresso della pandemia è apparso mediamente più contenuto. Oggi in città +34 nuovi casi.

Saronno: 2.356 (2.322)

Caronno Pertusella resta invece in singola cifra. “Tengono” Origgio, Gerenzano e Cislago. Trend di moderata crescita fra Turate, Lomazzo e Mozzate. Pochi casi fra Ceriano Laghetto, Misinto, Lazzate e Cogliate. Sempre nelle Groane poco più di una trentina di nuovi casi fra Limbiate e Cesano Maderno.

Oggi scende sotto quota mille casi il conto dei nuovi contagi da coronavirus fra le province di Varese, Como e Monza Brianzanon succedeva da qualche tempo. In tutto si sono contati +894 casi.

In Lombiardia diminuiscono i ricoverati sia nei reparti (-238) sia nelle terapie intensive (-17). Il numero dei tamponi effettuati è 31.193 e 3.148 sono i nuovi positivi (10%). I guariti e dimessi sono 3.983. Oggi però ancora alto il numero dei decessi, sono stati registrati oltre cento morti in ventiquattro ore.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi, con il comandante della polizia locale, Giuseppe Sala)

05122020

4 Commenti

  1. E stando all’ultima di Trump abbiamo noi italiani abbiamo esportato il covid in usa. Chissà cosa dirà il suo cheerleader più famoso

  2. I supermercati alimentari non stanno facendo rispettare le entrate come al primo lockdown. Sindaco, si faccia sentire grazie

Comments are closed.