SARONNO – In dodici mesi sono circa 4.000 le multe che non sono state pagate a Saronno: si tratta di verbali della polizia locale, notificati per le sanzioni più disparate ma che non risultano ancora saldati da parte dei destinatari. Con i periodi d lockdown e l’emergenza coronavirus, quest’anno il traffico anche in città è calato drasticamente, ed anche le contravvenzioni stradali sono diminute in modo netto, si è passati dalle quasi 25 mila dell’anno scorso alle 13.000 che sono state per il momento distribuite in relazione al 2020. E dunque quasi un terzo non risultano tutt’ora pagate: colpa della crisi collegata con la situazione sanitaria che si sta vivendo a causa della pandemia?

In ogni caso, le multe dovranno essere saldate: se ciò non avverrà nei tempi stabiliti dalla legge, la ex municipalizzata Saronno servizi verrà incaricata dell’avvio di tutte le procedure del caso per la riscossione.

(foto: una pattuglia della polizia locale)

10122020

3 Commenti

  1. la precedente amministrazione ha sempre tartassato di multe, ma spesso con effetto boomerang ricordo non incassi per 2 milioni di euro e rotti. Questo obbliga l’amministrazione ad alimentare un conto a garanzia, pari all’insoluto. Una montagna di soldi bloccati che non possono essere usati per la città.

Comments are closed.