LIMBIATE / CESANO MADERNO – Un ottimo sabato fra Limbiate e Cesano Maderno con numeri particolarmente contenuti, per quanto riguarda la crescita dei nuovi casi da coronavirus. I dati regionali, diffusi nel tardo pomeriggio, indicano uno dei più piccoli incrementi da molto tempo a questa parte. A Limbiate +3 mentre a Cesano Maderno +4.

Ecco i dati dei positivi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i dati di ieri per un confronto):

Limbiate 2.417 (2.414)

Cesano Maderno 2.213 (2.209)

Monza 6.565 (6.550)

Desio 2.468 (2.461)

Seregno 2.468 (2.459)

Lissone 2.560 (2.556)

Brugherio 1.837 (1.834)

Giussano 1.581 (1.577)

Sempre nelle Groane pochi casi anche fra Cogliate, Ceriano Laghetto, Misinto e Lazzate. +8 casi nella bassa comasca fra Mozzate, Turate e Lomazzo. A Origgio solo un caso negli ultimi tre giorni.

Trend in calo dei nuovi contagi in Lombardia, nel Varesotto oggi +109 casi positivi al coronavirus; in Brianza +103 e nel Comasco +202.

In territorio lombardo continuano a diminuire i ricoverati in terapia intensiva (-16) e nei reparti (-128). Il numero dei tamponi effettuati è 29.153 e 2.736 sono i nuovi positivi (9,3%). I guariti/dimessi sono 5.034. Oggi in Lombardia i decessi sono calati, +85.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto di archivio: protezione civile)

12122020