SARONNO – Un plauso al progetto e alla realizzazione del presepe della Prepositurale arriva dall’ex assessore Maria Assunta Miglino con un post e una foto condivisa sui social.

Un presepe collettivo, é questo il presepe che quest’anno si è pensato di allestire in Prepositurale. Bella e suggestiva l’idea di questo presepe stilizzato che sullo sfondo raccoglie decine di foto di presepi domestici, quasi a dire “siamo insieme”per condividere, con ancora più amore, il nostro Natale. Rappresenta la nostra comunità che si stringe intorno a Gesù che viene, per trovare il conforto e il coraggio di affrontare questo difficile momento.

É dedicato a don Angelo Ceriani che tanto amava i giovani ideatori e fautori del presepe. Li confortava in quelle lunghe sere fredde degli scorsi inverni con quelle sue parole che rappresentavano, come lui usava definirle, “razioni di sopravvivenza “. Grazie a tutti per quest’emozione. Grazie a Francesco Banfi che da sempre è tra i promotori del presepe in Prepositurale.

12122020

3 Commenti

  1. Ex assessore non me ne voglia ma io preferisco chi i valori cristiani li pratica nella vita, aiutando con il sorriso chi ha problemi, la commozione davanti al presepio la lascio ad altri… di solito poco propensi a toccare con mano la sofferenza.

Comments are closed.