LIMBIATE / CESANO MADERNO – I dati regionali del tardo pomeriggio odierno sono stati decisamente buoni per la zona delle Groane con un numero particolarmente basso di nuovi contagi da coronavirus. Per la prima volta da tantissimo tempo, a Limbiate +0; mentre Cesano Maderno +3.

Ecco i dati dei positivi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i dati di ieri per un confronto):

Limbiate 2.420

Cesano Maderno 2.219 (2.216)

Monza 6.579 (6.574)

Desio 2.476 (2.474)

Seregno 2.479 (2.474)

Lissone 2.567 (2.564)

Brugherio 1.846 (1.844)

Giussano 1.583

Sempre nelle Groane solo due casi fra Cogliate, Misinto, Lazzate e Ceriano Laghetto.

Sono sempre meno i numeri dei nuovi positivi a Coronavirus in Lombardia. Milano, la provincia più colpita, sfiora i 400 casi nelle ultime 24 ore, mentre tutte le altre province vedono numeri a due cifre – con la sola eccezione del Bresciano. Anche Varese e Monza Brianza, le due più colpite da questa seconda ondata, vedono numeri bassi: il Varesotto conta 19 nuovi positivi nelle ultime 24 ore, mentre Monza 39. Pochi casi anche nel Comasco, dove si registrano 19 casi.

In Lombardia, i tamponi effettuati sono 11.317 e 945 sono i nuovi positivi (8,3%).


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio)
14122020