SARONNO – Sono stati restituiti dalla polizia locale ai legittimi proprietari gli estintori rubati e svuotati da alcuni ragazzi davanti alla scuola Damiano Chiesta.

I contorni della vicenda sono ancora un po’ confusi ma non ci sono dubbi sul fatto che si tratti di una bravata. Ma partiamo dalle certezze. La polizia locale ha recuperato 4 estintori vuoti trovati davanti alla scuola elementare Damiano Chiesa. Era evidente che fossero stati svuotati ed abbandonati. Qualche giorno dopo è arrivato al comando di piazza Repubblica il responsabile di un palazzo di via Brianza. Ha spiegato che gli estintori erano di proprietà dell’edificio e che qualcuno dei protagonisti della bravata aveva spiegato dove fossero stati abbandonati.

La polizia locale ha restituito gli estintori che ovviamente dovranno essere nuovamente caricati per tornare a svolgere la loro funzione antincendio nello stabile. Ci saranno delle conseguenze per la bravata? Al momento non risulta essere stata sporta nessuna denuncia.

(foto archivio)

1 commento

Comments are closed.