SARONNO – La generosità saronnese non si è fatta attendere e la città ha risposto con entusiasmo alla proposta di realizzare delle Scatole di Natale per i bisognosi. Nell’ultimo fine settimana nei due punti di raccolta presenti in città Casa di Marta e il Centro Car Cazzaro sono arrivati moltissimi pacchi.

Ma di cosa si tratta?
L’iniziativa è partita a Milano e sta facendo proseliti e solidarietà in molti comuni. La proposta è semplice bisogna prendere una scatola da scarpe e metterci: una cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta), una golosa, un passatempo (libro, rivista, sudoku, matite), un prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo) e un biglietto gentile. La scatola va poi poi incarta indicando il destinatario (uomo/donna/bambino e l’età).

A Saronno vengono raccolta al Centro Car Cazzaro che ha già consegnato i primi pacchi al Centro Aiuto alla Vita e da Casa di Marta dove tra venerdì e sabato nel sono state consegnate ben cinquecento.