CISLAGO – “Ieri alla caserma dei carabinieri di Saronno è stata installata e collegata la postazione che permette di visionare tutte le telecamere della videosorveglianza di Cislago”. E’ l’annuncio del sindaco Gianluigi Cartabia che fa il punto della situazione.

“Le registrazioni rimangono sul sistema per sette giorni, inoltre alla postazione dei carabinieri è stata anche installato il sistema per la lettura targa che permette di verificare il proprietario del veicolo ma sopratutto se regolarmente assicurato e revisionato”.

Il sindaco continua con il proprio slogan “fatti non parole” ma si concede anche una chiosa politica: “Il vecchio sistema di videosorveglianza non era mai stato sottoposto a manutenzione o aggiornamento da parte della precedente amministrazione. Quando noi abbiamo preso in mano la situazione ci siamo trovati con una situazione critica in quanto le apparecchiature non erano più riparabili e il sistema mai aggiornato e non era più rispondente alle normative in vigore. L’unica attrezzatura recuperata è stata la telecamera dell’acquedotto”.

(foto archivio)

15122020

2 Commenti

  1. Il sindaco scalda la minestra, ci aveva già detto tempo fa che erano i vigili a visionare le telecamere, peccato che i vigili a Cislago si siano estinti, speriamo che non succeda lo stesso con i carabinieri…

  2. Complimenti , davvero complimenti all’amministrazione Comunale Cislaghese

    1) Tra installazione delle telecamere e collegamento alla centrale sono passati quasi 2 anni
    (https://ilsaronno.it/2018/10/18/cislago-arriva-la-nuova-videosorveglianza/ )
    (https://www.varesenews.it/2019/01/cislago-la-nuova-videosorveglianza/782101/)

    2) La videosorveglianza è collegata alla centrale dei Carabinieri di Saronno quando a Cislago esiste una stazione dei Carabinieri ??
    Onestamente mi sfugge il senso logico di questa scelta …

    P.S. E sono uno che vi ha votato…ma che non vi voterà più ( a parte il fatto che non vi candiderete neanche morti)

Comments are closed.