SARONNO – Nonostante le misure adottate dal governo abbiano imposto una seconda chiusura di tutti gli impianti sportivi gestiti da Saronno Servizi ssd, la società sportiva dilettantistica ha deciso di adoperarsi in modo attivo per sostenere la lotta al Covid-19 in questo periodo così difficile per tutti noi.

“Abbiamo pensato ad un progetto – spiega la numero uno Katia Mantovani – finalizzato a festeggiare un Natale all’insegna della solidarietà, che, partendo da una donazione effettuata alla sede saronnese della Croce Rossa Italiana, sensibilizzi le famiglie e tutti i cittadini sull’importanza di sostenere i nostri volontari locali impegnati tutti i giorni sul campo per la tutela della nostra salute”

Da Mantovani e da tutto il personale arriva “un messaggio di auguri di Buon Natale e di Felice Anno Nuovo, perché il 2021 sia un anno migliore con la consapevolezza condivisa che “non c’è sport senza salute, non c’è salute senza solidarietà”.

(foto il biglietto di auguri di Saronno Servizi dedicato alla donazione)