Home Città Ieri a Saronno con il primo sposalizio a distanza. Intanto l’Ines raddoppia....

Ieri a Saronno con il primo sposalizio a distanza. Intanto l’Ines raddoppia. Malavita: falsi sacerdoti e rapinatore dei negozi preso, confermato all’Aia

Le principali notizie in città e nel circondario

1135
2

SARONNO – E’ stato celebrato in Municipio dal sindaco Augusto Airoldi, si è trattato del primo sposalizio a distanza mai verificatosi in città. Necessità in tempi di quarantena per l’emergenza coronavirus.

Covid, sposi in quarantena: primo matrimonio in videoconferenza a Saronno

La storica gelateria e caffetteria Ines, ovvero “Cattaneo 1934”: raddoppia, ha aperto anche una pasticceria appena dietro l’angolo, in piazza Aviatori nel bel palazzo che ha segnato la riqualificazione di quella parte di Saronno.

La Ines fa il bis ed apre anche in piazza Aviatori

Intanto i dati di nuovi contagi da coronavirus a Saronno e circondario restano più bassi che nel resto del Varesotto.

Covid, i contagi: Saronno (per fortuna) abbassa la media provinciale

Aveva preso di mira un negozio di abbigliamento del centro ed una piadineria. Il malvivente è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Saronno agli ordini del capitano Fortunato Suriano.

Saronno, rapine nei negozi col coltello: arrestato dai carabinieri

Non aprite ai farabutti che si spacciano per sacerdoti: l’appello dell’oratorio San Filippo Neri dopo gli episodi che si sono verificati negli ultimi giorni a Gerenzano. Ma a quanto pare, per fortuna, nessuno ci è cascato.

Oratorio di Gerenzano: “Non aprite ai farabutti che si spacciano per parroco e codiutore”

17122020

2 Commenti

  1. Perdonate se commento qui, ma nell’articolo specifico non è possibile farlo.
    La domanda che rivolgo alla redazione è come mai l’unico articolo in cui non è possibile commentare è quello della Signora Lara Comi? E’ una svista del giornalista, un errore informatico o troppa paura che chi legge questo giornale possa esprimere un giudizio si quell’ex politico locale e quello che ha detto? Spero vivamente in un errore. Buona giornata.

    • Sotto l’articolo ci sono diversi commenti… direi che è una critica pretestuosa…

Comments are closed.