SARONNO – Natale e Santo Stefano a Saronno in Zona rossa; strade pressochè deserte e, a quanto pare, il rispetto delle norme imposte dalle autorità sanitarie per evitare il diffondersi del coronavirus e come previsto dal Dpcm del premier Giuseppe Conte per il periodo delle festività di fine anno.

Da piazza Libertà a corso Italia, da via Garibaldi a tutto il centro storico, nessuno in giro nelle piazze e strade dell’isola pedonale, se non qualche cittadino in “trasferimento” a casa di famigliari. Aperti diversi ristoranti, per la consegna a domicilio dei pasti, una opportunità che è stata colta da molti saronnesi, che si sono concessi un pranzo o una cena “da ristorante” anche a casa.

Traffico ridotto al minimo o quasi, poche le vetture in circolazione anche nelle strade che sono solitamente più trafficate.

(foto: alcune immagini de centro di Saronno completamente deserto fra Natale e Santo Stefano in Zona rossa)

26122020