SARONNO – “In occasione dell’incontro di stamattina con l’amministratore delegato di Amsa ed il responsabile operativo del Piano Neve, abbiamo richiesto con fermezza il rispetto delle condizioni di contratto e la disposizione preventiva di mezzi adeguati, cosa che monitoreremo strettamente, in modo da essere certi che il servizio parta come da tempo contrattualmente previsto – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Franco Casali – Invito tutti i cittadini che dovessero riscontrare delle criticità a segnalarle al numero verde 800 33 22 99 o tramite la app di Amsa, che sarà così tenuta a dare un riscontro. Ricordo inoltre che il numero è attivo anche per la prenotazione degli ingombranti o per la segnalazione dei disservizi relativi al ritiro dei rifiuti.

“Dato che questo servizio è incluso nel costo del contratto pagato da tutti i saronnesi – continua Casali – è il caso di sfruttarlo, anche perché il call center di Amsa ha una ricettività ben maggiore di quella dell’Ufficio Ambiente e può inoltre comunicare in maniera più tempestiva con il loro personale sul campo”.

Per i possessori di dispositivi iOS o Android, è disponibile sul sito di Amsa la app “Puliamo”. È possibile trovare queste informazioni ed altre utili per la gestione dei rifiuti sul calendario 2021 in corso di distribuzione.

(foto: Franco Casali in prima linea nell’emergenza neve)

5 Commenti

  1. Turto risolto “una telefonata allunga la vita”mi sembra che con quello scritto in questo comunicato basta telefonare per risolvere il problema come se non fosse già accaduto
    PS: assesore ci dica quanto costa questo servizio è quanto fara pagare ad Amsa per il disservizio e il non rispetto del contratto o anche in questo caso si deve telefonare al numero verde per avere informazioni?

  2. Quindi l’appalto con AMSA non prevede penali per mancata o non corretta esecuzione del servizio?

  3. L’incontro con Amsa lo doveva fare giorni fa prima della nevicata. Doveva presenziare in loco per controllare la disponibilita’ mezzi.
    Se il fornitore non rispetta il contratto, 40 mila saronnesi pagano il prezzo di avera la citta’ che si blocca e un assessore e un sindaco ci fanno una figuraccia immane a 3 mesi dalle elezioni dove ha nno promesso meraviglie.

  4. A cosa serve allora avere un Comune ed un assessore alla ambiente se basta una app per gestirmi il ritiro rifiuti ed affini?

  5. Eh no caro casali, io cittadino se ho una lamentela mi rivolgo al comune. E’ il comune che ha il rapporto contrattuale con AMSA non io cittadino.
    poi dice
    Inoltre
    AMSA semmai dovrà dare riscontro a voi non a me cittadino.
    Mi sembra tanto un’ammissione di incompetenza del comune e del suo assessorato in particolare.
    Provvedete piuttosto voi a migliorare e gestire al meglio il VOSTRO servizio call center.

Comments are closed.