SARONNO – Sarà necessario attendere una decina di giorni per il ritorno alla normalità del ponte di via Rezia dove tra Natale e Capodanno si è verificato un cedimento.

Il cantiere aperto nella notte dell’emergenza (per accertare che il problema fosse proprio e solo la perdita di un tombino per la raccolta dell’acqua piovana) è stato messo in sicurezza ed è stato creato un senso unico alternato per permettere ai residenti del quartiere di via Campo dei Fiori di utilizzare il ponte che rappresenza l’unico collegamento alla città, visto che a causa di neve e ghiaccio la strada sterrata è impraticabile.

Ma cosa è successo esattamente? A dare l’allarme, lo scorso 30 dicembre alle 16, un residente che passando a piedi sul ponte aveva notato un avvallamento nel marciapiede del tratto che si percorre in salita quando si arriva al ponte da via Volonterio. Aveva subito contattato la polizia locale che aveva inviato sul posto una pattuglia presto raggiunta dai vigili del fuoco del distaccamento di Saronno. La situazione era comunque tanto critica da spingere l’Amministrazione ad aprire subito il cantiere.  Gli operai armati di ruspa che si erano messi al lavoro intorno al punto del cedimento. Sono state confermate le cause del cedimento e il fatto che non minasse la solidità del poche che qualche metro più avanti correre sopra un tratto della Saronno -Varese.

Ad effettuare un sopralluogo anche il sindaco Augusto Airoldi. 

02012021

8 Commenti

  1. Incredibile: per riparare un tombino ci vogliano altri 10 giorni.
    Ma in comune da quando c’è questo nuovo sindaco ci sono solo parole, troppe parole, ….. faremo! … e nessuno ha più voglia di lavorare?

    • Continuate così, si capisce perché a Saronno e a Legnano avete perso le amministrative… A volte non conta solo il partito ma le persone e ciò che fanno

    • Segnalato da anni alla giunta precedente e mo devono risolvere al volo.

      Creativi al lavoro (si fa per dire…)

    • Ma dico volete fare i maestrini quando gli ex. per fare un lavoro in un parco avete abbattuto per errore il suo muro di recinzione???

  2. inquietante avvallamento già presente da mesi e mesi, visibilissimo passandoci sopra con la bici …. possibile che in tutto questo tempo nessun agente di polizia locale o carabinieri abbia notato e segnalato ?

    • Era stato preparato prima in attesa che vincesse la sx…. Per poi darle la colpa…… Tutto premeditato

Comments are closed.