SARONNO – “Il calendario 2020 mi ricorda che Amsa ha una App e un numero verde da inizio contratto e nulla c’entra col piano neve. E Amsa è in società con Econord. A proposito, assessore Franco Casali, il calendario 2021 quando ce lo farà consegnare? Attende una sollevazione popolare?” L’ex presidente del consiglio comunale, ed attuale consigliere Raffaele Fagioli della Lega ironizza con l’Amministrazione comunale (civici-Pd).

Negli ultimi giorni in città non sono mancate le polemiche sul “piano neve”, che in occasione della forte nevicata di lunedì scorso ha tardato a “decollare”, e così si sono creati molti problemi in città. Con un vivace botta e risposta fra i gruppi ed i partiti della maggioranza e gli esponenti della minoranza politica saronnese, riguardo alle responsabilità dei disagi che hanno patito i cittadini.

(foto archivio: l’ex presidente dell’assemblea civica di Saronno, il consigliere comunale Raffaele Fagioli. E’ esponente della sezione cittadina della Lega)

02012020

20 Commenti

  1. Ma tutto quello che vi passa per la testa è un calendario?????
    Forse i Saronnesi dovrebbero organizzare una sollevazione popolare per come la Regione continua a demolire il nostro Ospedale.
    Caro Fagioli, se le sue priorità sono il calendario devo dire che avete meritato pienamente di essere mandati a casa e pure in malo modo!

    • Non solo l’Ospedale ma anche la guardia medica che è stata spostata in via Frua ma non aprono e al telefono 116117 non rispondono, per lo meno questa è la mia esperienza. Un mia amico, ieri 1 gennaio, con 39 di febbre ha chiamato 800894545 risponde Como che trasferisce la chiamata a Saronno che invita il mio amico ad andare a Vimercate il 7 per il tampone! Ma lo sanno che c’è anche a Saronno? Uno con 39 di febbre dovrebbe andare a Vimercate? ma siamo fuori di testa!

      • Bruno
        non posso che concordare, come già detto se la loro priorità odierna è il calendario, il tutto nel periodo piu’ critico per l’Italia da 80 anni a questa parte, sanno solo alzare fumose polemiche su il nulla.

  2. Nessuno attende con ansia il calendario, specialmente se è brutto come quello dell’anno scorso

    • Ma secondo lei sono seri? Mancano dichiarazioni sul tema di Sala e Veronesi e completiamo la pagina dedicata alle cronache marziane

  3. E SPERIAMO CHE VENGA ABBANDONATO IL TRISTISSIMO “BILINGUISMO” , PENOSO TENTATIVO DELLA LEGA DI DIPINGERE DI VERDE SARONNO ( CHE IL 4 OTTOBRE HA RISPOSTO : NO GRAZIE)

  4. A me ed altre famiglie è già arrivato da giorni, ma le polemiche, l’ironia delle persone è infinita

  5. Tutto ad un tratto il Fagioli 2 è diventato il portavoce della Lega di Saronno e non perde un giorno per esternare qualcosa, non importa se assennata o meno.
    Così oggi il problema diventa un calendario. Ovvero si discute di un bene talmente prezioso da poter suscitare niente meno che una rivolta popolare.
    Di più. Le informazioni in esso contenute sono così importanti che in loro assenza la nostra vita sociale andrà certamente a rotoli.
    Tranquillo signor Fagioli del calendario in dialetto, consegnato quasi ogni anno con buon ritardo e in certi anni farcito di errori ne possiamo in tutta serenità fare a meno.

  6. In periferia, per ora a me ed ai miei vicini non è ancora arrivato nulla, con l’amministrazione precedente era sempre arrivato con congruo anticipo. A volte l’efficienza si misura anche nelle piccole cose.
    Speriamo che arrivi…

  7. Negli anni scorsi ed anche durante l’amministrazione Porro il calendario del comune arrivava sempre prima di Natale , ora no …anche se non è di primaria importanza è comunque un simbolo che accompagna durante tutto un anno e un segno di augurio da parte della amministrazione comunale , indipendentemente dal colore politico…così avviene in tantissime città in Italia .

  8. non penso proprio sia quello di cui si sta parlando qua. Suppongo che a lei sia arrivato quello della Saronno Servizi. Fatta questa precisazione: dormirò ugualmente 🙂

  9. Sollevazione popolare perché siamo tra gli ultimi in Italia nella soministraione del vaccino, oppure perché, sempre Regione Lombardia, sta spolpando pezzo per pezzo la sanità pubblica (e il nostro caro Ospedale).

    • Brava Elle, dopo quello influenzale anche per quello covid la Regione è tra le piu’ tardive!
      Ecco ci sarebbe di molto per cui sollevarsi altro che per un calendario, che tra l’altro leggo nei commenti che in distribuzione e in molti ne sono già in possesso.

  10. Per quanto riguarda l’ospedale non preoccupatevi c’è obiettivo Saronno con la sua petizione a risolvere il problema 😭😭😭

    • Fino a prova contraria nei 5 anni precedenti avevamo un sindaco timoroso solo di non dar fastidio in regione.
      Il nulla.

  11. fagioli sta tranquillo, per avere un calendario come quello che facevate voi è meglio non averlo.

  12. Sollevazione popolare per un calendario: Pronto Fagioli? Torna sul pianeta Terra, grazie!

Comments are closed.