Home Covid La denuncia dei 5 stelle: “Lombardia troppo indietro con le vaccinazioni”

La denuncia dei 5 stelle: “Lombardia troppo indietro con le vaccinazioni”

250
3

MILANO – “Purtroppo, ancora una volta, la realtà è quanto di più lontano possa esserci dalle roboanti promesse del supporter italiano di Donald Trump”. Lo dichiara il capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Regione Lombardia, Massimo De Rosa: “Il leader leghista Matteo Salvini, che di fatto ha esautorato il presidente regionale Attilio Fontana e commissariato Regione Lombardia, aveva millantato il raggiungimento di quota 20 mila vaccinazioni al giorno, per recuperare il tempo perduto. I dati dicono tutt’altro. Non solo il gap accumulato nei primi giorni non è stato recuperato, ma la forbice con le altre regioni d’Italia continua ad allargarsi”.

“Delle 110 mila dosi consegnate, siamo la regione che in Italia ne ha avute di più, solo 23 mila sono state inoculate. Il rapporto fra dosi ricevute e dosi somministrate si aggira intorno al 21,6% al cospetto di una media nazionale del 47%. Questi dati non sono altro che l’espressione di un’amministrazione inadeguata, capace, anche in questo momento, di parlare e concentrarsi solo su interessi politici, rimpasti e spartizioni di poltrone” conclude De Rosa.

07012021

3 Commenti

  1. Delusione grande delusione il veneto è leghista come la lombardia ma funziona meglio hanno già fatto l’anagrafe vaccinale. I nostri sono degli incapaci ricordiamolo quando ci saranno le elezioni.

  2. Voi in Lombardia non contate un tubo ( e lo sapete) siete messi dietro a Renzi il che è tutto dire , bene avete la maniera di riscattavi, per una volta fate la cosa giusta, aiutateci a salvare il nostro ospedale, attivate i vostri contatti…chiamate i giornalisti, tornate a scuola così che vi spieghino il concetto dei rapporti di forza invece di annoiarci con post che potrebbero essere stati scritti da andreotti, oppure volete continuare a scrivere ovvietà?allora ci siete o ci fate? Nessuno di voi che abbia voglia di fare una interrogazione a Roma?
    Sig.ra Sara, cortesemente non vorrei essere vittima delle vostre incomprensibili e molto mobili regole (sic) su quello che si può pubblicare o no…,cortesemente mi pubblichi, grazie

Comments are closed.