SARONNO – MILANO – Salvini ha lasciato l’annuncio al presidente Attilio Fontana ma appare ormai certo l’arrivo di Letizia Moratti, con un doppio ruolo di punta, quello di assessore al Welfare e di vicepresidente.
Altrettanto scontata l’uscita dell’attuale assessore al Welfare Giulio Gallera che ha rifiutato il ruolo di sottosegretario.

“Sarà una squadra più forte e strutturata” ha ribadito Salvini ad Ansa rimarcando come la priorità dovrà essere per “la salute e il rilancio economico”. Alla guida della sanità lombarda, ha poi aggiunto commentando l’ingresso di Moratti, “serve un manager, e una persona che ha fatto bene il sindaco e il ministro è una garanzia”.

Novità in arrivo anche per Fabrizio Sala che forte dei buoni risultati ottenuti dovrebbe ricevere qualche delega in più.

Deleghi, uscite e new entry saranno confermate alle 12 in una conferenza stampa in diretta anche sulla pagina Facebook de ilSaronno.

08012020

Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

9 Commenti

  1. Dalla padella alla brace, Milano ci ha messo anni a risollevarsi dal disastro anche nei conti che ha lasciato la sua giunta

  2. Fontana conta come il due di picche, arriva Salvini, decide lui, manda via Gallera e mette la Moratti come vice-presidente, “commissariando” di fatto Fontana stesso che non dice nulla.
    Comunque é chiaro, una volta per tutte, chi decide sulla sanità e i trasporti in Lombardia: Salvini sceglie gli assessori al welfare e ai trasporti, quindi Salvini é responsabile anche delle sorti dell’ospedale di Saronno.
    Vedremo come opererà la Moratti e di conseguenza premieremo o penalizzeremo Salvini alle prossime elezioni.

  3. Giustificare la sostituzione con la stanchezza sembra di stare all’asilo Mariuccia

  4. Moratti ha fatto la grande Milano , ora farà il resto. Il resto delle polemiche , solo invidia.

    • Si si si certo certo… Ad onor del vero a fare meglio di Gallera dovrebbe essere semplice.

    • No guarda e’ che hanno chiesto a Tutankhamon ma era giò impegnato e ha declinato. Siamo messi così!

Comments are closed.