SOLARO – Intossicazione etilica: fra coprifuoco e Zona arancione con tutti i locali chiusi, di questi episodi non ne capitavano da qualche tempo. La scorsa notte una ambulanza della Croce bianca di Cesate è dovuta accorrere, assieme ad una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Rho, nella zona industriale di Solaro in corso Europa, dove all’1 era stata segnalata una persona in difficoltà. I soccorritori sono arrivati rapidamente sul posto e l’equipaggio della autolettiga si è preso cura di un giovane, che stava male. La diagnosi è stata quella “intossicazione etilica”, aveva insomma bevuto decisamente troppo, sino a sentirsi male.

Il ragazzo, che ha 25 anni, si è comunque ben presto ripreso: è stato trasportato all’ospedale di Garbagnate Milanese, per gli accertamenti del caso, ma le sue condizioni non sono assolutamente apparse preoccupanti.

(foto archivio: precedente intervento di carabinieri ed ambulanza per una emergenza sanitaria notturna sul territorio, sempre in zona)

10012021

5 Commenti

  1. Spero che poi qualcuno abbia provveduto a fargli il verbale da 400€ visto che era fuori dopo il coprifuoco e di certo non per motivi di necessità!!

Comments are closed.