GERENZANO – Dopo 12 anni il campo di calcio comunale di via I maggio è stato omologato per partite ufficiali: buona notizia per gli appassionati ma anche e soprattutto per le società sportive locali, che possono ora disporre di una struttura in più. A calcio su quel campo si giocava anni fa, poi le condizioni del terreno erano via via peggiorate sino a costringere i team che lo utilizzavano a spostarsi altrove. Ci ha messo mano negli ultimi mesi il Comune con la “regia” dell’assessore ai Lavori pubblici, Emanuele Pini, e si è arrivati ad una completa sistemzione. Costata 9 mila ero e che ha riguardato una rizollatura, la risemina e con essa la posa del nuovo manto erboso.

Gli ispettori della Figc, la Federcalcio, hanno dato il disco verde. Quando, dopo l’emergenza coronavirus, si potrà riprendere a giocare, a Gerenzano sarà a disposizione pure il campo di via I maggio. Tra l’altro, con spogliatoi più “tiepidi”, fra i lavori eseguiti ci sono stati anche quelli di sostituzione dei vecchi caloriferi.

(foto: una veduta del campo di via I maggio, recentemente risistemato)

19012021