SARONNO – In vista del passaggio, da domattina alle 5, da Zona rossa a Zona arancione della Lombardia nell’emergenza coronavirus, come è andata questo pomeriggio di sabato in centro a Saronno? Anche con quasi tutti i negozi chiusi, parecchia gente in giro. Un generale rispetto delle norme sul distanziaamento e sull’obbligo di indossare correttamente la maschierina ma non proprio ovunque e non proprio da parte di tutti nel centro storico. Di certo, con un “allentamento” delle misure anti-covid, nelle prossime ore saranno anche necessari maggiori controlli, per evitare brutte sorprese nei giorni a venire, a ilSaronno (non le pubblichiamo per rispetto della privacy degli interessati) anche immagine di qualche assembramenti di troppo davanti ad un bar.

Ecco cosa si può fare da domenica.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: alcune immagini del centro di Saronno nel tardo pomeriggio di oggi)

230102021

1 commento

Comments are closed.