Home Groane Nel bar senza mascherina, assembramenti per un pranzo e tra giovani: 58...

Nel bar senza mascherina, assembramenti per un pranzo e tra giovani: 58 sanzioni per violazione del Dpcm

799
3

LIMBIATE – Due esercizi commerciali chiusi per cinque giorni, 58 sanzioni per assembramenti e violazioni all’obbligo della mascherina: questo è il bilancio della massiccia attività di controlli messa in campo la scorsa settimana a Limbiate dalla polizia locale.

Le verifiche programmate la scorsa settimana (dal 18 al 24 gennaio) dal comando di piazza Cinque Giornate hanno riguardato 223 persone e 34 esercizi commerciali. A quest’ultimo proposito, sono stati sanzionati e puniti con una sospensione delle attività per cinque giorni due esercizi: il parrucchiere del quartiere San Francesco e un bar di via Trieste, al cui interno sono stati beccati diversi avventori (assembramento) senza mascherina. I clienti hanno ricevuto una multa e il proprietario del locale, oltre alla sanzione a suo carico, è stato costretto alla chiusura provvisoria dell’attività.

Per quanto riguarda i controlli sul territorio, delle 223 persone fermate sono stati multati 24 soggetti per violazione del Dpcm. Tra questi, i dieci commensali del pranzo comunitario all’aperto su terreno privato (non in famiglia) colti in flagranza di reato sabato 23 gennaio e gli otto giovani senza mascherina protagonisti di due assembramenti distinti rilevati per strada nel pomeriggio di sabato dagli agenti in pattugliamento. Le sanzioni previste per violazione del Dpcm sono di 400 euro.

25012021

3 Commenti

  1. AIROLDI!!!
    ….e a Saronno, al riguardo, invece cosa ha fatto la Polizia Locale la scorsa settimana si potrà mai sapere?

Comments are closed.