ROVELLASCA – Sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Saronno oggi  nell’azienda tessile in via 20 settembre per l’infortunio in cui è incorso un operaio 52enne. Erano da poco passate le 1340 quando al numero unico delle emergenze è arrivata la chiamata del personale dell’azienda per un operaio rimasto bloccato con la mano. Sul posto sono accorsi oltre ai pompieri saronnesi anche i soccorsi sanitari. Il personale dell’automedica e della Croce Azzurra di Rovellasca hanno prestato le prime cure all’uomo che ha riportato una scottatura da sfregamento. In poco meno di un’ora ne hanno stabilizzato le condizioni e l’hanno trasferito all’Ospedale San Gerardo di Monza per le cure del caso. 

Presente, oltre alla polizia locale, anche una pattuglia anche i carabinieri della compagnia di Cantù e i tecnici dell’Ats Insubria per gli accertamenti necessari a verificare il pieno rispetto delle norme che regolano la sicurezza sul lavoro e cercare di raccogliere tutti gli elementi, dai rilievi tecnici alle testimonianze dei presenti, per risalire alle cause dell’incidente.

29012021