SARONNO – Mentre la Federbasket lombarda si sta riorganizzando con l’ipotesi di fare partire il mese prossimo il campionato di C Gold, la Robur Saronno ha definito il proprio roster e staff tecnico. La squadra è composta da Matteo Beretta (guardia, classe 1999), Francesco De Capitani (guardia 2002), Pietro Fusella (centro, 1989), Alessandro Gurioli (ala, 1987), Giacomo Mariani (play, 1986), Andrea Marusic (ala, 1989), Gabriele Pellegrini (guardia, 2002), Filippo Politi (centro, 1980), Pietro Quaglia (play, 2002), Andrea Quinti (play, 2002), Enrico Tomba (play, 2000), Davide Tresso (ala, 2000). “Il gruppo è invariato rispetto a quello che ha iniziato gli allenamenti al precedente inizio di stagione” fanno sapere i dirigenti roburini dalla sede, al centro giovanile Ronchi di via Colombo dove si terranno eventualmente le gare casalinghe; probabilmente anzi quasi sicuramente a porte chiuse, alla luce dell’emergenza coronavirus in corso.

Allenatore Claudio “Tato” Grassi, vice allenatore Michele Crugnola, preparatore Oscar Gugliotta, accompagnatore Giovanni Bettoni, general manager Marco Novati.

(foto archivio: azione di gioco nella scorsa stagione)

16022021