VENEGONO INFERIORE – E’ finita con l’intervento dei carabinieri e della polizia locale, che l’hanno bruscamente interrotta, una cena “fuori orario” in un ristorante di Venegono Inferiore. E’ successo lo scorso fine settimana, 16 i presenti che sono stati multati al pari del ristoratore. Per il locale è stata disposta la chiusura amministrativa per cinque giorni. Il ristorante non aveva rispettato la chiusura obbligatoria alle 18, orario dopo il quale (come previsto nella Zona gialla dell’emergenza coronavirus) si può fare solo servizio a domicilio. All’arrivo delle forze dell’ordine, in serata per un controllo, sono state invece trovate le persone ai tavoli: ad ognuno di loro è stata consegnata una sanzione da 400 euro, come al proprietario.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto archivio: intervento dei carabinieri in orario serale)

18022021