Informazione redazionale

SARONNO – Ha il sapore di una sfida, ma anche quello del sostegno e dell’affetto delle persone che ci sono care l’apertura del Genny Wine, il nuovo locale di piazza De Gasperi. Domani mattina alle 7 ad alzare la saracinesca sarà la 37enne Alessandra Costanzo, volto noto a Saronno, che da 15 anni lavora in città come barista e cameriera.
“Questo locale rappresenta il concretizzarsi di un sogno, ma soprattutto la dimostrazione a mio papà che tutta la fiducia che aveva in me e nelle mie possibilità era ben riposta”.  L’omaggio al genitore, scomparso 4 anni fa, è evidente anche nel nome del locale che unisce Genny, diminutivo con cui veniva chiamato il padre di Alessandra e la passione della proprietaria per il vino. “Ho frequentato i tre corsi da sommelier e sto preparando l’esame finale. Tra le proposte non mancheranno i vini anche di livello medio/alto accompagnati da salumi e formaggi. Proporremo anche delle degustazioni a tema, spaziando dai prodotti delle diverse regioni italiane fino a quelli dei paesi più lontani del mondo”. Il Genny Wine sarà però disponibile fin dal mattino con le tradizionale brioche e l’immancabile caffè e cappuccino: “Saremo aperti dalla domenica al giovedì dalle 7 alle 20 30 e venerdì e sabato 7 – 22”. Gli spazi, studiati anche nel pieno rispetto delle normative comprese quelle anticovid, sono ormai pronti e ad Alessandra non resta altro che aprire, concretizzando il suo sogno e dimostrando al padre “che tutta la fiducia che aveva in me e nelle mie potenzialità erano ben riposte”.

3 Commenti

  1. Purtroppo scelta sbagliata visti i periodi vista la zona della location e vista l’assenza del Sindaco. Saronno è un dornitorio pieno di spacciatori e extracomunitari irregolari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.