SARONNO – Le rsa, residenze anziani saronnesi, sono tutte covid-free. A dare la buona notizia il sindaco Augusto Airoldi. E ora arriveranno anche le “sale dell’abbraccio” – come in plessi del circondario ad esempio a Caronno Pertusella – dove protetti da una barriera trasparente i nonnini possano rivedere i loro cari? “Sicuramente sono in corso delle riflessioni, si sta valutando questa possibilità. La quello che viene prima di tutto – fa notare il primo cittadino – è di evitare in ogni modo che il coronavirus possa tornare nelle strutture per gli anziani”. Innanzitutto adesso, visto che oggi nelle case di riposo cittadine non c’è neanche un caso attivo di covid.

Fa al contempo notare Airoldi: “L’altra buona notizia è che ormai sono stati quasi tutti vaccinati, ospite e personale”.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitari.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto: a destra il sindaco Augusto Airoldi)

23022021

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.