SARONNO – La scomparsa dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio, saronnese di nascita, ha sconvolto la comunità di Saronno e nazionale. Molti sono i messaggi di cordoglio e i pensieri dedicati alla famiglia dell’ambasciatore.

A questi si uniscono anche i membri del Rotary Club di Saronno.

“Il terrorismo è un atto vile – affermano i soci di Rotary Saronno in una nota – che colpisce quando meno te lo aspetti, a tradimento. Non concede dialogo o diplomazia, ma ci obbliga a piangere le vittime.”

“L’ambasciatore italiano Luca Attanasio che, per altrui viltà, ha perso la vita assieme al carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci , entrambi al servizio dell’Italia, era originario del nostro territorio.

Il Rotary Saronno si unisce al dolore di famiglia, parenti e amici. Come parte del Rotary International rinnoviamo il nostro impegno perché queste cose non succedano più, a nessuna persona del pianeta, di qualsiasi religione o etnia essa sia.”

(in foto: l’ambasciatore italiano Luca Attanasio in missione in Congo)

23022021

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.