MISINTO – Singolare intervento per i vigili del fuoco del comando di Lazzate: nella canna fumaria di una villetta in via per Saronno a Misinto era rimasta incastrata una civetta. L’intervento è stato compiuto questa mattina alle 7.30, i padroni di casa avevano sentito l’uccello lamentarsi ed aveano dato l’allarme.

I pompieri sono riusciti a recuperarlo, benchè si trovasse in una “bocca di lupo” all’interno del camino, dove era rimasta bloccata. E’ stata estratta un poco spaventata ma sana e salva. I pompieri l’hanno tenuta con loro giusto per qualche minuti, per assicurarsi che non fosse necessario portarla dal veterinario. Visto che stava bene, il passaggio successivo è stato quello di liberarla in un’area verde del vicino Parco delle Groane.

(foto: una immagine immortalata giusto qualche istante dopo il recupero della civetta dalla canna fumaria della villetta di via per Saronno a Misinto. Il volatile se l’è cavata senza conseguenze ed è stato subito rimesso in libertà)

27022021

1 commento

  1. Grazie!
    Un consiglio importante. Se l’animale sta bene ed è possibile liberarlo subito, va liberato dove è stato salvato, potrebbe già avere il nido e quindi portandolo lontano si corre il rischio che non riesca a tornare.

Comments are closed.