COMASCO – Peggiora la situazione dell’epidemia da coronavirus in Lombardia: Sky Tg24 ha riferito nel tardo pomeriggio di lunedì che si profila una nuova ordinanza che porrà tutta la provincia di Como in “Zona arancione scuro” come la provincia di Brescia e 15 comuni della provincia di Mantova, una decina della provincia di Pavia, molto della provincia di Milano ed una decina della provincia di Cremona incluso il capoluogo.

A fronte di 20.571 tamponi effettuati, oggi in Lombardia sono 2.135 i nuovi positivi (10,3 per cento dei tamponi effettuati). I guariti e dimessi sono 3.432. I decessi odierni sono stati +42 (ieri erano stati +37).


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitari.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto archivio: al centro il presidente regionale Attilio Fontana durante una visita in zona lo scorso fine settimana)

01032021

2 Commenti

  1. Ma i ragazzi poi che abitano in provincia di Como (Rovello, Rovellasca…) Come fanno a recarsi a scuola a Saronno? Possono o non possono? Non avrebbe senso se no dare permessi per spostarsi fuori provincia.

Comments are closed.