SARONNO – Lite e coltellata nei pressi della stazione ferroviaria di “Saronno sud” di Trenord, in via San Carlo a Cascina Colombara. L’episodio, sul quale sono adesso in corso gli accertamenti dei carabinieri della Compagnia cittadina, si è verificato ieri mattina alle 11.30 quando sono stati richiesti i soccorsi nella zona adiacente lo scalo ferroviario. Sono accorse le pattuglie ed hanno trovato un uomo di 37 anni che presentava una ferita d’arma da taglio. All’inizio è apparso sotto choc ed in precarie condizioni, tanto che oltre ad una ambulanza della Croce rossa saronnese è stata fatta arrivare da Como anche l’automedica. Ma poi il paziente si è ben presto ripreso, la ferita è apparsa superficiale e così l’allarme è rientrato. Il trentasettenne è stato trasportato all’ospedale di Saronno per essere medicato, in condizioni comunque del tutto tranquillizzati.

I carabinieri stanno adesso compiendo approfondimenti per chiarire i contorni di quanto è successo e per identificare l’aggressore.

(foto archivio)

01032021

6 Commenti

  1. Quella stazione vive nel degrado pi assoluto
    quando torna dal lavoro mio figlio al Sabato e alla domenica sono costretto ad andare a Saronno centro perchè ho paura non piu tardi di 15 giorni fa ha dovuto saltare la recinzione per non fare il sotto passaggio dove bivaccano gente poco raccomandabile.
    Ditemi se è possibile questa situazione in un paese civile
    Buona giornata

  2. Degrado e mancanza delle istituzioni.Airoldi provvedere velocemente…ristabiliamo la sicurezza per I contribuenti onesti.

  3. TUTTA LA MALAVITA DI CERIANO LAGHETTO SI E’ SPOSTATA ALLA STAZIONE DI SARONNO
    SUD DOVE NON C’E’ NESSUN CONTROLLO

  4. Mio figlio torna dal lavoro tutte le sere e non c’è una luce funzionante ad illuminare il parcheggio.
    Ma vi sembra normale.
    Se gli accoltellamenti succedono alle 11 del mattino, di notte al buio cosa ci dobbiamo aspettare.
    Non credo fallisca nessuno, Comune di Saronno compreso, ad accendere due luci.

Comments are closed.