SOLARO – Aggiornamento dei casi di contagio al 4 marzo sul territorio comunale di Solaro: in totale, fa sapere il Comune, “dal primo caso di febbraio 2020 ad oggi, sono 953 i residenti risultati positivi (erano 930 il 25 febbraio) e 31 i deceduti, uno nell’ultima settimana”. Secondo i dati forniti al sindaco Nilde Moretti, ci sono a questa data 36 attualmente positivi (12 in più di sette giorni fa): 7 minori, 6 di età compresa tra i 18 e 34 anni, 18 adulti e 5 over 65.

Attualmente risulta posta in isolamento una classe della scuola dell’infanzia di via Cinque Giornate, una classe della secondaria di via Drizza ed una classe della primaria di via Giusti. “Ricordiamo che tutte le persone in quarantena/isolamento domiciliare devono rimanere tassativamente presso il proprio domicilio e, nel caso risiedano con altre persone, devono rimanere all’interno della propria stanza, senza contatti con i conviventi – rilevano dal Municipio –
Da lunedì 15 febbraio sono state aperte le adesioni alla campagna vaccinale per i cittadini over 80. È possibile manifestare la propria adesione collegandosi alla piattaforma dedicata https://vaccinazionicovid.servizirl.it. A Solaro, per essere assistiti nella procedura, i cittadini over 80 possono rivolgersi anche al proprio medico curante oltre che alla Farmacia comunale 1 di via Varese (telefono 029690000) e Farmacia comunale 2 di corso Europa (telefono 029690034)”.

Dice il sindaco Moretti: “Il 3 marzo del 2020 comunicavamo il primo caso di contagio avvenuto a Solaro. È passato un anno da quel giorno e l’epidemia è diventata pandemia cambiando completamente le nostre vite. In questo lungo anno abbiamo perso 31 concittadini per questa orribile malattia. Rifletto spesso sulle 31 famiglie solaresi che hanno sofferto la perdita di un loro caro purtroppo senza nemmeno avere l’occasione di salutarlo l’ultima volta e mando loro, a nome di tutta la comunità, un pensiero di cordoglio e vicinanza.
Venerdì sera in consiglio comunale abbiamo osservato un minuto di silenzio in ricordo di tutti e abbiamo intenzione, quando tutto questo sarà finito, di organizzare una cerimonia commemorativa per tutte le vittime, un ideale abbraccio per tutti quelli che sono guariti e un ringraziamento per tutte le persone che, a vario titolo, stanno contribuendo a combattere questa battaglia.
Come Amministrazione comunale abbiamo l’intenzione di spingere il più possibile sulla campagna vaccinale”.

Prosegue Moretti: “Ricordo che le farmacie comunali sono a disposizione per la prenotazione degli over 80 e confermo che abbiamo ribadito all’Ats Metropolitana la disponibilità di quattro spazi come punti vaccino sul territorio comunale.
È importante che i cittadini sappiano quali sono le nostre possibilità e quello che stiamo facendo per agevolare una delle più importanti armi a nostra disposizione per combattere il virus. Per il resto, nella giornata di domani ci saranno nuove valutazioni sugli indici regionali di contagio e da lunedì potrebbero essere decise nuove restrizioni: come Comune siamo pronti a fare la nostra parte ed invitiamo i cittadini a rispettare le norme da subito per uscirne il più in fretta possibile”.

(foto: il sindaco di Solaro, Nilde Moretti)

04032021

1 commento

  1. E pensare che fino a pochi giorni fa c’è chi parlava di aprire gli impianti da sci e girava con maglietta io apro

Comments are closed.