MILANO – Nella giornata di mercoledì 3 marzo hanno ricevuto la prima dose di vaccino anti-Covid nell’ambito della fase ‘1 ter’ 8.514 anziani a cui si aggiungono i 784 che hanno ricevuto la seconda dose di vaccino, per un totale di 9.298 dosi somministrate agli over 80.

Dall’inizio della campagna over 80 del 18 febbraio, sono state somministrate complessivamente a questa categoria di cittadini 94.998 dosi.
La vaccinazione under 80 ieri ha riguardato 13.544 persone tra I e II dose. Complessivamente nella giornata di ieri sono state somministrate 22.842 dosi di vaccino anti-Covid.

Intanto la campagna di vaccinazione rivolta agli anziani over 80 ha raggiunto le 562.803 adesioni, di questi 343.176 hanno effettuato la registrazione tramite il portale, 189.989 si sono rivolti ai farmacisti e 29.596 si sono iscritti tramite i medici di medicina generale

Si segnala che i valori cumulati possono variare nel tempo poiché alcuni centri vaccinali registrano alcune vaccinazioni in modalità differita per favorire l’operatività dei vaccinatori in alcuni casi specifici.

04032021

2 Commenti

  1. 562803 anziani richiedono 1125606 dosi. In due settimane ne hanno inoculate 94998. Di questo passo, per vaccinarli tutti, occorrono altre 12 settimane e arriviamo a fine maggio. E stiamo parlando solo degli ultra-ottantenni, che rappresentano solo circa il 5% della popolazione!

  2. Gli over aderiscono ma la Regione fa un casino dietro l’altro! Vogliamo parlare di chi ha ricevuto l’sms di appuntamento la notte a poche ore dalla presunta somministrazione? Vogliamo parlare della bergamasca dove appuntamentavano il doppio degli aziani rispetto alle dose in possesso?

Comments are closed.