BUSTO ARSIZIO / CESANO MADERNO / SARONNO – Molti nuovi casi registrati nell’arco di 48 ore, tra ieri e l’altro ieri. Tra i grandi centri del Varesotto si vedono solo numeri a due cifre, per un totale di 202 nuovi contagi – tra questi spicca Busto Arsizio che ne conta 75 nell’arco di due giorni. Anche Saronno vede numeri in salita, +30.
Nelle Groane è Cesano Maderno la località con più contagi: +55.

Ecco i contagi rilevati da inizio pandemia (tra parentesi i dati di 72 ore fa per il confronto):

Saronno: 3.077 (3.042)

Caronno Pertusella: 1.366 (1.343)

Gerenzano:  (847)

Tradate: 1.456 (1.446)

Varese: 5.468 (5.416)

Busto Arsizio 6.112 (6.033)

Gallarate 4.778 (3.738)

Malnate 1.432 (1.417)

Nel Comasco:

Turate 696 (691)

Mozzate 733 (728) 

Lomazzo 804 (787)

In Brianza:

Limbiate 2.927 (2.907)

Cesano Maderno 2.871 (2.816)

Cogliate 668 (662)

Ceriano Laghetto  467

Lazzate 585 (580) 

Misinto 411 (405)

Monza 8.554 (8.436)

Desio 3.094 (3.039)

Seregno 3.072 (3.040)

Lissone 3.237 (3.179)

Brugherio 2.552 (2.501)

Giussano 1.917 (1.895)

Anche ieri tanti nuovi casi di positività al coronavirus in tutta la zona. Nel Varesotto oggi +336, nel Comasco +332 ed in Brianza +470.

In Lombardia a fronte di 57.154 tamponi effettuati, sono 5.210 i nuovi positivi (9.1 per cento dei tamponi effettuati; ieri era 9.6 per cento). I guariti e dimessi sono stati 1.415. I decessi fanno segnare un +61.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitari.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto: sanificazione dell’ospedale di Busto Arsizio)

06032021