SARONNO / VARESE – A Saronno le vaccinazoni di massa contro il coronavirus saranno eseguite nella palestra Pizzigoni di via Parini, mentre “sono iniziati domenica i lavori dell’Esercito alla Schiranna per mettere in piedi il polo vaccinale di Varese, un capannone di 1200 metri quadrati con 18 postazioni e una capacità di 2500 inoculazioni giornaliere. I miei complimenti all’Esercito, a Davide Galimberti sindaco ed a tutti gli attori pubblici impegnati in questa opera: la vaccinazione di massa gioca un ruolo cruciale nella guerra al Covid-19 e la collaborazione è fondamentale” dice Samuele Astuti della commissione sanità regionale.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitari.

Informazioni generali: chiamare il numero 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al medico pediatra.

(foto archivio)

08032021