LAZZATE – Eccellenza, pronti ai ripartire? Lo vorrebbe la Lega dilettanti ma non tutti, nell’attuale emergenza per il coronavirus, hanno deciso di aderire al campionato 2020-2021 che era stato sospeso nei mesi scorsi e che ora si vorrebbe portare a conclusione con una formula particolare e senza retrocessione. Ieri è scaduto il termine entro il quale i vari club dovevano comunicare la loro adesione o meno, ancora da valutare con precisione la formula.

Secondo il sito specialistico paolozerbi.com, in Lombardia 21 società hanno rinunciato ad essrci, sopratutto quelle del girone C; è la zona di Brescia in questo periodo particolarmente colpita dalla pandemia. Un sì sarebbe giunto invece da 33 club, che potrebbero essere quindi divisi in 3 gironi da 11 squadre. Al via dovrebbero esserci, fra quelle locali, sia Asd Varesina che Ardor Lazzate. Ancora da definire i tempi della ripartenza, forse il mese prossimo; difficilmente si potrà andare oltre.

(foto archivio: Ardor Lazzate in azione)

09032021