MOZZATE – “Si banchetta e poi si lascia tutto per terra lasciando il parcheggio ridotto una una discarica”. E’ il commento arrivato, con una foto, sul gruppo Facebook “Mozzate di tutto e di più” in merito al parcheggio del parco Guffanti in via Limido.

La mozzatese che ha lanciato il post si lamenta per il degrado creato dai festini notturni e del resto la sua foto parla chiaro si vedono bottiglie di birra vuote e un paio di sacchetti pieni di spazzatura sparsi per l’area di sosta. Insomma nemmeno il coprifuoco in vigore nell’ambito della lotta al Covid è riuscito a fermare i festini alcolici e di conseguenza la scia di degrado che si lasciano alle spalle.

Oltre ai commenti di ha condiviso la presa di posizione della mozzatese c’è stato anche il video di chi, concretamente, ha invitato a rimediare al degrado. L’autore ha raccolto un paio di bottiglie e ha mostrato il vicino cestino in cui le ha gettate.

(foto dalla pagina facebook Mozzate di tutto di più)

11032021